Videosorveglianza - Elettrateam

Vai ai contenuti

Menu principale:

Videosorveglianza

Un impianto di videosorveglianza può essere utilizzato in sostituzione o in integrazione di un classico impianto antifurto: con telecamere di videocontrollo utilizzate in "motion detection"
Analizzando il movimento in determinate zone impostate nell'area di ripresa, è possibile, ad esempio, far suonare una sirena o far partire una chiamata telefonica così come si fa con un impianto antifurto, con la differenza di poter anche filmare l'intruso.


L’impianto di videosorveglianza con telecamere può essere rimodulato sull' impianto d'antenna TV:è la soluzione che permette l' installazione di una o più telecamere collegate all'impianto TV di casa. Questo sistema si presta anche alla realizzazione di un impianto videocitofonico mantenendo l'esistente impianto citofonico cui andrà aggiunta una telecamera "modulata" sull'impianto TV.
La registrazione può essere programmata solo in caso di allarme se gestita da un collegamento con l'impianto anti intrusione.
In tutti gli impianti di videosorveglianza è realizzabile l'integrazione della ripresa audio per applicazioni consentite secondo i termini di legge con la possibilità di controllare da remoto via PC o telefonino l'impianto e di vedere ed ascoltare in tempo reale cosa avviene nell'ambiente ripreso o ricevere via e-mail o su telefono cellulare di terza generazione.

Scarica la brochure informativa per la videosorveglianza

                   Installatori   
                    
            

 
Torna ai contenuti | Torna al menu